Blog

La gestione dell’ipoglicemia

Per ipoglicemia si intende una diminuzione del livello di zucchero (glucosio) nel sangue al di sotto dei valori di normalità, ossia a 70 mg/dl.
L’ipoglicemia può presentarsi con sintomi lievi, moderati o gravi (quando richiede assistenza da parte di terzi: famigliari, amici o sanitari).

Euglicemia

70 mg/dl

Lieve: tremori, palpitazioni, sudorazione fredda;
Moderata: confusione mentale, difficoltà nell’eloquio;
Grave: alterazione stato di coscienza, convulsioni, coma.

Ipoglicemia

E’ importante riconoscere i segni e sintomi dell’ipoglicemia..

I principali sintomi dell’ipoglicemia sono:
 Sudorazione
 Tremori
 Sensazione di fame
 Palpitazioni
 Confusione
 Sonnolenza
 Difficoltà a parlare
 Comportamento alterato

Le cause dell’ipoglicemia nella persona con diabete possono essere diverse:
 Sovradosaggio di insulina o farmaci ipoglicemizzanti;
 Pasto insufficiente, ritardato, saltato;
 Attività fisica intensa oppure non compensata con l’alimentazione;
 Assunzione di alcool a digiuno o in eccesso.

    Carrello