Blog

Prevenire il diabete, mangiando cereali integrali.

Recenti studi hanno dimostrato che un maggior consumo di cereali integrali e di diversi alimenti integrali comunemente utilizzati, tra cui cereali per colazione, farina d’avena, pane nero, riso integrale, crusca e germe di grano, si associa ad un minor rischio di diabete di tipo 2.
I cereali integrali sono stati ampiamente riconosciuti come cibi sani grazie al loro alto contenuto di fibre, antiossidanti e fitochimici. Numerosi studi hanno mostrato una associazione tra maggior  consumo di cereali integrali e minor rischio di sviluppare diverse malattie croniche, incluso il diabete di tipo 2, le malattie cardiovascolari, obesità e alcuni tipi di tumore. 

In particolare è stato dimostrato che per ottenere una riduzione del rischio di diabete bisogna mangiare circa 0,5 porzioni al giorno per i cereali da colazione e il pane scuro mentre il consumo superiore a 2 porzioni al giorno di cereali integrali non riduce ulteriormente il rischio di diabete tipo 2. Inoltre, per i popcorn lo studio ha osservato un aumento significativo del rischio di diabete per consumi superiori ad una porzione al giorno. Questi risultati forniscono ulteriore supporto alle attuali raccomandazioni sull’aumento del consumo di cereali integrali nell’ambito di una dieta sana per la prevenzione del diabete di tipo 2, ma è necessario assumere porzioni non eccessive.

Lascia una Risposta

    Carrello