Blog

Saper stimare la propria porzione di cibo

by in NEWS Marzo 7, 2021

Per stimare in maniera accurata la porzione di cibo abbiamo a disposizione vari strumenti.
Nelle fasi iniziali di apprendimento è indispensabile l’utilizzo della bilancia.
In un secondo momento useremo il “metodo volumetrico”.
• Utensili da cucina (mestoli, cucchiai, piatti, tazze, ecc.);
• Porzione dei cibi identificata al volume della mano (pugno, mano aperta, dito, ecc.);
• O l’uso degli atlanti o la stima visiva.

Utilizza “il pugno chiuso” per valutare cibi che si sviluppano in altezza (panini, ciotole di pasta, etc.)
La porzione di pasta o riso varia da 70 grammi a 100 grammi (80 grammi=circa 1 pugno e mezzo). Un panino pesa circa 50 grammi (circa 1 pugno).

Utilizza il palmo della mano per valutare cibi che occupano una superficie.
La porzione di carne è di circa 100 grammi (un palmo). La porzione di pesce è Di circa 150 grammi (1 palmo e mezzo). Una fetta di pane è circa 50grammi (1 palmo).

Utilizza le dita della mano per valutare cibi che hanno uno spessore.
Ad esempio la porzione di formaggio stagionato è 50 grammi (2 dita).
La porzione di frutta è di 150 grammi, l’equivalente di una pallina di tennis (CHO 15-20 grammi).

    Cart