Blog

Yougurt a colazione, fa bene?

by in NEWS Settembre 28, 2021

Una buona colazione aiuta ad affrontare la giornata con la giusta energia.

Lavoro, studio e altri impegni quotidiani ci richiedono concentrazione, efficienza e resistenza fisica. La colazione all’italiana è la più completa perché fornisce una combinazione equilibrata di carboidrati e proteine. Ha pochi grassi ed è ricca di calcio, elemento che assumiamo bevendo il latte. Chi è intollerante al lattosio, può sostituire il latte con lo yogurt. I benefici di questo alimento sono numerosi. Il primo fra tutti è di regolarizzare l’intestino. I fermenti lattici contenuti nello yogurt rinnovano, infatti, la flora intestinale e allontanano fastidi come colite, stitichezza e dissenteria. Inoltre, lo yogurt favorisce l’assorbimento del calcio. Lo yogurt contiene non soltanto i preziosi fermenti lattici, circa 2 milioni in 100 grammi di prodotto, ma anche altri elementi indispensabili. Le proteine sono circa 4 grami per 100 di prodotto e una quantità simile si ha per i carboidrati. Un altro elemento fondamentale dello yogurt è costituito dalle vitamine. Nello yogurt troviamo le vitamine A, B1, B2, B3, B6, B12. La vitamina A è importante, fra le altre cose, per la crescita di ossa e denti, rafforza il sistema immunitario, protegge la pelle e migliora la vista. Le vitamine del gruppo B sono anche utili al buon funzionamento di fegato, intestino, reni. Nello yogurt troviamo anche la vitamina C e la vitamina J. Quest’ultima, chiamata anche colina, è un antiossidante cellulare. Oltre il calcio ci sono minerali quali fosforo, potassio, magnesio, sodio, selenio, ferro. Tutti questi elementi ne fanno un prodotto ideale da inserire nella colazione e non solo.

    Cart